Quale agricoltura è migliore
per avere un SANO futuro dell’Umanità?

agricoltura naturale
agricoltura industriale

L’impatto umano sulla Natura- agricoltura industriale

Questa epoca è stata definita come l’epoca geologica in cui l’ambiente terrestre è fortemente condizionato su scala sia locale che globale dagli effetti dell’azione umana.
L’Uomo e ancora l’Uomo al centro dell’Universo e null’altro. L’Uomo che crea e modella a suo piacimento non pensando alle conseguenze e immediate e future. Operiamo sulla nostra terra con pratiche, tecniche, trucchi, esperimenti per riuscire a far produrre di più usando agenti chimici, macchinari, biotecnologie ecc..e pensando di poterci sostituire a Madre Natura che vive da milioni di anni prima di noi su questo piante, cercando di risolvere tutti i problemi partendo dal nostro piccolo punto di vista umano.
Di fronte alla Natura, al Cosmo, noi non siamo che una sua infinitesima parte e neanche delle più importanti.

Come pensava l’Uomo, prima dell’avvento dell’Industria?

L’Uomo non si è sempre sentito così potente, come ora. Non sempre ci sentivamo i padroni di tutto, ma pensavamo di essere PARTE DEL TUTTO.
Nell’antichità, l’Umanità si sentiva parte di un unico essere vivente, insieme a piante, animali e la Natura in generale.Sapeva che per ottenere qualcosa, bisognava dare per primo e che non era il solo a vivere su questo pianeta. Sapeva usare la Natura stessa per procurarsi cibo, sapeva che nutrendo la Natura, essa gli avrebbe dato in cambio nutrimento.
Molte antiche civiltà consideravano la Natura, il Sole, la Luna non qualcosa da raggiungere e sfruttare, ma delle divinità da rispettare e servire.
Ora questo atteggiamento rispettoso è considerato vecchio, antiquato e poco produttivo.
Meglio sfruttare.

immondizia nelle strade cittadine di Roma

Agricoltura industriale: risorse naturali sfruttate ed inquinate

Negli ultimi due secoli le risorse naturali sono state sfruttate ed inquinate, come se non facessero parte del mondo dove viviamo, come se non influenzassero la nostra vita e la nostra salute.
Industria, trasporti, agricoltura, riscaldamento domestico ed insutriale, ecc…tutti i settori economici che si sono sviluppati negli ultimi tempi hanno contribuito a usare la Natura senza rispetto.
Ma non possiamo (né dovremmo) metterci a confronto con Madre Natura, è una gara impari…basta pensare a quanto siamo impotenti davanti ad un uragano, un’inondazione, un virus mortale ecc… quanto siamo piccoli di fronte a tutto questo.
Toccare anche un solo piccolo anello di questa catena significa avere conseguenze negative nel prossimo avvenire. La scienza, la tecnologia ed il sapere umano progrediscono, ma più parti della Natura si vanno a toccare più problemi si accumulano ed andranno prima o poi risolti, se sarà possibile.
L’agricoltura industriale ha come fine il produrre, ma alla fine non si produce solo oggetti e servizi per il benessere umano, ma anche tanti rifiuti.
Si usa, si inquina, si butta, senza poter riutilizzare o reciclare nulla.
É solo una linea diretta verso una discarica che pian piano si riempirà ed esploderà.

L’ECONOMIA INDUSTRIALE SFRUTTATRICE PARLA SOLO DI PRESENTE,
NON PENSANDO AL FUTURO.

agricoltura industriale-ciclo non chiuso


Economia circolare sostenibile in agricoltura

Tutti parlano di questi tempi di ‘ECONOMIA SOSTENIBILE E CIRCOLARE‘, ma é facile attuarla?
Posso fare qualcosa io, nel mio piccolo?
Basta avere pochi accorgimenti nella vita quotidiana, casalinga, lavorativa, ecc…
Ecco il vero potere di un’economia che non sfrutta, ma riusa e rigenera…

L’ECONOMIA CIRCOLARE SOSTENIBILE PARLA DI PRESENTE,
MA ANCHE DI FUTURO.

economia circolare nell’agricoltura naturale

E per chi coltiva il proprio orticello o giardino, cosa si può fare?
Si può aiutare Madre Natura nel nostro piccolo, ogni giorno?

Certo, ecco pochi accorgimenti che noi sosteniamo e proponiamo.

agricoltura naturale
Ecosistema vigoroso in agricoltura naturale

Ricordiamo una semplicissima cosa.

Le piante hanno circa 500 milioni di anni, l’Uomo molti, molti, molti di meno…
Le piante senza di noi continuerebbero a vivere.
Noi senza di loro…davvero impossibile.

Meditate gente, meditate!

frutti da agricoltura naturale

Seguite il nostro sito: https://terranticavitanova.it/
dove spieghiamo la nostra storia e
potete trovare la pagina dei Corsi ed il loro programmi, la Galleria delle Foto ed i nostri contatti,
o la nostra pagina Facebook: https://www.facebook.com/terranticavitanova.it
e date un’occhiata al nostro video su Youtube: Corso Orto Bio Economico, Veloce, Facile e Valido: https://www.youtube.com/watch?v=PFil6lKjsoc